Senza categoria

ANOBII

Ecco, prima di entrare in dettagli troppo tecnici, vorrei innanzitutto dire cosa è per me Anobii.

Quando ero piccola ero l’unica dei miei coetanei e compagni di classe che amasse leggere.
Sono sempre stata attratta dai libri.
Mi piaceva guardarli, ordinarli, sfogliarli, anche spolverarli. Ogni volta che uscivo con i miei per fare la spesa li obbligavo sempre a fare una tappa nell’area libri del supermercato o in edicola o in una qualsiasi libreria che mi capitasse di vedere. Insomma, qualsiasi posto vendesse libri.

E queste sono cose che faccio tutt’oggi. Non sono cambiata in questo, i libri per me sono ancora una calamita e credo che lo saranno sempre.

Ma quando ero piccola provavo sempre una piccola fastidiosa punta di solitudine, perché non avevo nessuno con cui condividere la mia passione. Non ero triste o dispiaciuta, i libri mi facevano compagnia tutti i giorni però sarebbe stato bello poterne parlare con qualcuno.

bimbaelibri

Così quando sono cresciuta e i libri si accumulavano sui miei scaffali, le mie idee anche, casualmente, un giorno mia madre mi venne a mostrare una pagina di un giornale che descriveva un sito in cui i lettori potevano registrarsi e creare una libreria online.

Mi si è aperto un mondo.

Anobii era bellissimo, non solo potevi inserire facilmente i libri tramite autore, titolo o codice ISBN ma potevi commentare, scoprire nuovi testi, conoscere altri lettori e lasciarti ispirare dai loro profili.
Ecco cosa è stato per me, una finestra attraverso la quale ho capito di non essere la sola ad amare i libri.

anobii-home
Home page di Anobii.com

Era il 2012 quando ho iniziato e da allora non ho mai smesso di usarlo e man mano ho scoperto nuove funzionalità, anzi proprio quest’anno Anobii si è rinnovato diventando la versione “beta”, cioè con una serie di novità. Ma partiamo dalle basi:

  • Per prima cosa ci si deve registrare, creando un PROFILO PERSONALE che si può gestire in tutto: mail, password, descrizione personale e foto profilo.
  • La LIBRERIA ONLINE. In cosa è utile? Si comincia da qui, inserendo i titoli presenti nella tua libreria (ti stupirai/spaventerai nel vedere quanti sono) una delle funzioni del tuo scaffale online è la divisione tra libri LETTI e NON LETTI. Nel tuo elenco ci sarà la possibilità di recensire e votare il libro selezionato, oltreché sceglie la copertina corrispondente alla tua edizione.
  • AREA STATISTICHE. Una particolarità di Anobii che io ho amato da subito: qui ci sono i dati statistici relativi alle tue letture annuali ovvero i libri letti in un anno, il numero di pagine lette e il numero delle visite al tuo profilo. In questo caso lo uso moltissimo per capire quanto sto leggendo e cerco sempre di non abbassare i miei standard.
  • STREAMING. Una sorta di “home page” da cui puoi vedere le attività di lettura, non solo delle persone che segui, ma anche di tutti gli altri utenti di Anobii.
  • SCOPRI LIBRI. Qui invece sono presenti i libri più letti del momento, le collezioni di ebook scaricabili gratuitamente ed è possibile effettuare una ricerca per genere.
  • COMMUNITY. Qui potrai trovare gruppi di lettura in cui registrarti o scambiare commenti, discussioni a cui partecipare e il blog di Anobii.
  • TI CONSIGLIAMO. Per ultimo ma non meno importante, i libri che Anobii ti consiglia in base a ciò che inserisci nella tua libreria, a quello che voti e recensisci, qui verranno fuori una serie di titoli che potrebbero piacerti.

Per il momento questo mi sembra sufficiente come primo approccio, quello che consiglio sempre, per capire meglio come funziona un sito, è di sedersi davanti al computer con una bella tazza di the caldo e girarlo in lungo e in largo.

Se dovessero esserci domande, dubbi, perplessità non esitate a scrivermi.
E se qualcuno avesse già un profilo su Anobii e volesse scambiare un “segui” o dare una curiosata tra i miei libri –> questo link vi porterà dritti dritti al mio scaffale personale: http://www.anobii.com/redv/profile#books_library

E ricordate, TOGETHER WE FIND BETTER BOOKS 😉

Valentina

8 pensieri riguardo “ANOBII”

  1. La mia storia con Anobii è controversa… molto controversa! Per anni ho avuto un profilo con il mio nome vero, poi ho scordato la password, la mail… insomma tutto. Mi sono iscritta di nuovo l’anno scorso come Odiblue, perché mi piaceva l’idea di creare una libreria digitale. In quegli stessi giorni ho conosciuto Goodreads e per un po’ ho mantenuto attivi entrambi gli account. Anobii giace ora abbandonato, mentre di Goodreads ho addirittura l’app sul cellulare. L’ho semplicemente trovato più immediato e internazionale (leggo spesso in inglese). Anobii è stato comunque il mio primo amore! ❤

    Piace a 1 persona

    1. Io invece ho avuto una storia controversa con Goodreads, non riuscivo proprio a trovarmi… infatti non lo sto usando da un bel po’ però si, è decisamente più internazionale di Anobii. Diciamo che una volta scoperte queste piattaforme mi sono sbizzarrita e le ho provate un po’ tutte ma Anobii resta il mio preferito però ❤
      ps. Adesso vado a vedere se mi piace l'app di Goodreads!

      Piace a 1 persona

  2. Ciao! Mi hai incuriosito molto e penso che andrò a creare il mio account appena trovo un po’ di tempo! Sono sempre stata restia con questi “siti” perché ho un rapporto travagliato con la tecnologia in generale… Ma ora che ho aperto il blog devo rimanere al passo e aggiornarmi un po’ ahah grazie per le info! 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Gurghi, grazie mille per il commento, sono molto contenta di averti incuriosito e fidati che sarà divertente creare la propria libreria online ❤ Una volta iniziato ci prenderai gusto e sarà come un gioco! Fammi sapere e lasciami il tuo link "anobiano" così vengo a sbirciare tra i tuoi libri 😉

      Piace a 1 persona

  3. Ciaooo 🙂
    anche io utilizzo Anobii come libreria online. Non è malvagio, anche se qualcosa si potrebbe proprio migliorare. Però per tenere conto dei libri letti/wishlist/libri non ancora iniziati, va benone! è divertente e non troppo difficile da usare 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...