recensioni, Recensioni Narrativa

RECENSIONE : WOLF – LA RAGAZZA CHE SFIDO’ IL DESTINO

Buongiorno Cari lettori,
oggi volevo parlarvi di un libro letto recentemente di cui sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Si tratta di : Wolf – La ragazza che sfidò il destino di Ryan Graudin.
Prima però di passare alle mie impressioni vi lascio alla scheda del libro:

Wolf – La ragazza che sfidò il destino
• Autore : Ryan Graudinwolf
• Editore : DeA
• Pagine : 400 l
• Prezzo Ebook IBS: £ 6,99
• Prezzo Cartaceo IBS: £ 9,26

Di seguito il link per poter leggere l’anteprima : Wolf 

 

 

 

 

Sinossi :

È il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler … e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…

 «»

Yael è una sopravvissuta alle atrocità dei campi nazisti. Soprattutto, è sopravvissuta a ciò che le è stato fatto in quell’inferno. Il medico – criminale, l’ha cambiata, letteralmente trasformata. L’ha resa agli occhi degli altri deportati un mostro.
Ed è così che lei si sente.
C’è chi l’aiuta,però, a scappare dal campo e la rassicura dicendogli : “Tu cambierai le cose”.
Ci troviamo in un mondo dove il Reich ha vinto la guerra ed insieme al Giappone governa il mondo.
Dopo la fuga, Yael incontra la Resistenza che le ridà uno scopo. Uccidere il Fuhrer.
Deve farlo per se stessa, per le persone che ha perso, tatuate sulla sua pelle come lupi ululanti.
Quando il piano della resistenza prende il via, Yael si “trasformerà” nell’unico modo per poter arrivare al suo obiettivo : l’ultima vincitrice del Tour dell’Asse, Adele Wolfe. L’unico modo per avvicinarsi al capo del mondo, per averlo a tiro. Per eliminarlo.

Ho letto questo libro con un certo scetticismo. Non riuscivo a capire se fosse un libro di totale fantascienza o qualcosa di più. Oltretutto ho faticato ad abituarmi al modo di scrivere dell’autrice che usa le ripetizioni per dare enfasi. Lo trovavo snervante all’inizio.
Il racconto del lager e ciò che le succede lascia quel misto di sconcerto e orrore ma la storia di Yael nel suo presente non riesce a coinvolgermi quanto il suo passato.
Non amando lasciare i libri a metà ho continuato a leggerlo sperando di riuscire ad appassionarmici.
E in effetti pagina dopo pagina ho iniziato ad entrare nel personaggio Yael-Adele. Un personaggio emozionante, ricco di sofferenza e voglia di rivincita. Non immaginavo che sarei stata interessata a leggere anche il seguito ( Wolf 2 – Il giorno della vendetta) e invece ora sono incuriosita di scoprire come procederà la storia.

Lo consiglio davvero. Se riuscite a superare lo scetticismo iniziale troverete un libro appassionante e ricco di sorprese.

Voi avete letto questo romanzo? Se sì, che cosa ne pensate? Che impressioni avete della scrittrice e del suo modo di scrivere?
Fatemi sapere le vostre opinioni qui sotto.

                                                                                            

Ely Aurora – Il Profumo Dei Libri 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...